Portabilità Mutuo

La Legge n. 40 del 2 aprile 2007 (cosiddetta Legge Bersani) ha introdotto il concetto di portabilità ai mutui.
Cosa significa? Vuol dire che un mutuatario può trasferire il suo debito ad un'altra banca che gli propone condizioni migliori, riducendo al minimo costi e formalità. Il debitore si troverà così a rimborsare la nuova banca, alle condizioni concordate con quest'ultima.

Così, mentre in passato la sostituzione di mutuo implicava la cancellazione della vecchia ipoteca e l'iscrizione di una nuova, ora quest'operazione può essere condotta con un unico atto che consente il risparmio sui costi notarili e di imposta, poiché il pagamento non andrà ripetuto (la stessa Legge stabilisce che deve essere garantita al consumatore l'esclusione di penali o altri oneri di qualsiasi natura - quindi tutta l'operazione può essere condotta senza sopportare spese, con la sola eccezione dell'atto notarile.


Estinzione del mutuo anticipata

La facoltà del cittadino di "estinguere anticipatamente, in tutto o in parte, il proprio debito" è garantita dalla normativa (Testo Unico Bancario - Articolo 40, comma 1) ed è perciò contemplata da tutti i contratti di mutuo fondiario.
L’importante novità in materia permette al consumatore di cercare forme di finanziamento più vantaggiose è costituita dall’abolizione delle penali nei casi di estinzione anticipata. Infatti, trascorsi tre anni dalla prima rata del finanziamento della prima casa, il cittadino può estinguere il rapporto senza dover pagare alcuna somma a titolo di penale.
L’abolizione delle penali riguarda i finanziamenti richiesti dal 2 febbraio 2007 in poi.
Per i mutui contratti prima di tale data, l’ABI e le Associazioni dei consumatori dovranno stabilire la misura massima dell’importo della penale dovuta per il caso di estinzione anticipata o parziale degli stessi.
Gli istituti non potranno rifiutarsi di rinegoziare i mutui secondo le nuove regole contenute nell’accordo.


Scarica la guida seguendo questo link

In Evidenza

Audit civico in sanità 2012-2013

audit lazio 2012 2013



Guida UNICA-copertina

Per ogni utile informazione relativa
ai temi affrontati nella guida e per un servizio di orientamento al cittadino
sui temi della corretta alimentazione
e del consumo alimentare, lo sportello di Cittadinanzattiva (via Cereate 6, Roma)
è attivo nei seguenti giorni e orari:
Tel. 06 367181
da Lun a Ven dalle 10-12 e
dalle 14.30 alle 16.00


Gli altri sportelli sono aperti
nei seguenti giorni e orari
Guida UNICA-tabella-orari


 
gabbianella-logo

ULTIMI ATTI AMMINISTRATIVI E NOSTRI COMMENTI. IN ATTESA DI CHIARIMENTI E INTERVENTI ADEGUATI

Cittadinanzattiva Lazio scrive
al Presidente della Regione Lazio


 trasparenza legalita thumb
 

Richiesta di chiarmenti sulla Proposta di Legge sulle politiche sociali ferma in Commissione

Cittadinanzattiva scrive
al Presidente del Consiglio Regionale


 

Assicurazioni – il caso Sanità nel Lazio

Brochure-Assicurazioni-Sanitarie

Compila la segnalazione online


 
ca-art
 

Presentazione della
“Carta dei principi del sostenitore”
Roma, 15 novembre 2013, ore 10"

clicca qui


 

Presentazione "Cure senza frontiere: da oggi si può?"

la lettara d'invito
il programma


 
Programma regionale Audit civico 2012/13
audit civico lazio 2013 manifesto audit civico lazio 2013 opuscolo
Manifesto Opuscolo
 
Energia
 
 

NON GLIELO ABBIAMO PERMESSO
approfondisci

Cittadinanzattiva Lazio
esprime indignazionee solidarietà in merito all'incredibile vicenda
che sta colpendo la
"casa di Peter Pan"
approfondisci

Per aderire alla campagna
IO STO CON PETER PAN
basta cliccare qui



Aid Your City

 Condividi Su

 

 



Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.