Liste di Attesa

A livello nazionale

La gestione delle liste di attesa rappresenta in tutti i sistemi sanitari uno dei problemi maggiormente avvertiti dai cittadini; l'abbattimento dei tempi di attesa per le prestazioni sanitarie è uno degli obiettivi prioritari del Servizio Sanitario Nazionale.

La normativa attualmente in vigore fa riferimento:

- Legge 255/2005 (Legge finanziaria del 2006) le cui novità sono le seguenti:

  • Realizzazione dei Centri Unici di Prenotazione (CUP) regionali.
  • Divieto di bloccare le liste di attesa.
  • Ai soggetti responsabili delle violazioni di "chiusura liste di attesa" la Regione è tenuta ad applicare una sanzione amministrativa.
  • Obbligo di trasparenza, accessibilità e tenuta dei registri delle liste di attesa in capo ai direttori sanitari, fermo restando il pieno rispetto del diritto alla privacy dei pazienti in essa inclusi, la cui violazione comporta l'applicazione di sanzione amministrativa.
  • Piani di contenimento dei tempi di attesa raggiunta nella Conferenza Stato Regioni.
  • Le ASL devono rendere pubblico l'elenco di tutte le strutture (pubbliche o private accreditate) nelle quali i cittadini possono effettuare le prestazioni nel rispetto dei tempi massimi fissati nella Regione.

- Intesa Stato-Regioni del 28/03/2006 (Piano Nazionale per il contenimento dei tempi di attesa per il triennio 2006-2008).

Il Piano nazionale di contenimento dei tempi di attesa per il triennio 2006/2008 individua 100 prestazioni diagnostiche, terapeutiche e riabilitative di assistenza specialistica ambulatoriale e di assistenza ospedaliera per le quali sono e dovranno essere fissati e rispettati i tempi massimi di attesa da parte di ciascuna Regione.

Al momento le Regioni hanno l'obbligo di far rispettare i tempi massimi solo per 52 prestazioni. Le prestazioni per cui sono stati individuati i tempi massimi sono:

  • visite specialistiche (30 giorni);
  • esami diagnostici (60 giorni);
  • interventi oncologici (tra 30 e 180 giorni);
  • prestazioni diagnostico-terapeutiche in day hospital – coronarografia (tra 60 e 120 giorni);
  • interventi per protesi d'anca (tra 90 e 180 giorni);
  • interventi per cataratta (180 giorni);
  • radioterapia e chemioterapia (tempi di accesso variabili, stabiliti dalle Regioni);

N.B. I tempi massimi fanno riferimento soltanto alle prime visite.


Gli elenchi con le 52 prestazioni dovrebbero essere disponibili sul Sito della Regione, presso le ASL e le aziende ospedaliere, presso gli studi medici.
In caso la prestazione in oggetto non rientri nelle prestazioni sopra indicate, si deve allora far riferimento all'Accordo Stato-Regioni 11 luglio 2002 (accordo precedente al Piano nazionale di contenimento), secondo cui sono individuati i criteri di priorità per le prestazioni sulla base delle condizioni cliniche del paziente:

  • classe a prestazioni da assicurare entro pochi giorni;
  • classe b prestazioni differibili nel breve periodo;
  • classe c prestazioni il cui differimento non influenzi la prognosi ma comunque da garantirsi entro 180 giorni;
  • classe d prestazioni rinviabili ma comunque da garantirsi entro 12 mesi.


Nel caso si tratti di una situazione urgente, ti ricordiamo che si può prenotare l'esame tramite RECUP (il sistema di prenotazione regionale) su richiesta medica effettuata come prestazione prioritaria e che i medici di famiglia hanno una corsia preferenziale per la prenotazione di prestazione definibili come urgenti.

A livello regionale (Lazio)

Nella Regione Lazio, attualmente è in vigore il Centro Unico di Prenotazione delle prestazioni del Servizio Sanitario Regionale sul quale convergono, attraverso vari canali, le richieste di prenotazione del cittadino per le visite ambulatoriali e le prestazioni diagnostiche anche per immagini che vengono erogate presso le strutture sanitarie della Regione Lazio.

Le modalità di prenotazione sono:

  • Numero verde Call Center Regionale RECUP - 80 33 33.
  • Gli sportelli CUP delle Aziende/Enti.
  • I Medici di Famiglia per le prestazioni con accesso prioritario.
  • Le Farmacie (in fase sperimentale).
  • Internet (in fase sperimentale).


La normativa attualmente in vigore fa riferimento:

  • Piano di rientro sottoscritto il 28/02/2007, relativo all'accordo di cui all'1 comma 180 della Legge 311/2004.
  • Deliberazione della Giunta Regionale 22 ottobre 2009 n. 793 "Istituzione del Nucleo di sorveglianza e trasparenza liste d'attesa". In suppl. ord. n. 200 al BUR Lazio n. 44 del 28 novembre 2009.

Strumenti

Sei in lista d'attesa per un intervento e i tempi stabiliti dal Piano di contenimento non sono stati rispettati?
Scarica l'apposito modulo

Hai riscontrato che una lista d'attesa è bloccata, segnalacelo?
Scarica l'apposito modulo

Hai chiesto informazioni rispetto alla tua posizione nella lista di prenotazione e non ti sono state fornite?
Scarica l'apposito modulo
Scarica l'apposito modulo a

Hai prenotato una visita e la ASL non ha effettuato la prestazione prenotata?
Scarica l'apposito modulo
Scarica l'apposito modulo a
Scarica l'apposito modulo b

Hai prenotato una prestazione/un intervento con carattere di urgenza?
Scarica l'apposito modulo
Scarica l'apposito modulo a

In Evidenza

Audit civico in sanità 2012-2013

audit lazio 2012 2013



Guida UNICA-copertina

Per ogni utile informazione relativa
ai temi affrontati nella guida e per un servizio di orientamento al cittadino
sui temi della corretta alimentazione
e del consumo alimentare, lo sportello di Cittadinanzattiva (via Cereate 6, Roma)
è attivo nei seguenti giorni e orari:
Tel. 06 367181
da Lun a Ven dalle 10-12 e
dalle 14.30 alle 16.00


Gli altri sportelli sono aperti
nei seguenti giorni e orari
Guida UNICA-tabella-orari


 
gabbianella-logo

ULTIMI ATTI AMMINISTRATIVI E NOSTRI COMMENTI. IN ATTESA DI CHIARIMENTI E INTERVENTI ADEGUATI

Cittadinanzattiva Lazio scrive
al Presidente della Regione Lazio


 trasparenza legalita thumb
 

Richiesta di chiarmenti sulla Proposta di Legge sulle politiche sociali ferma in Commissione

Cittadinanzattiva scrive
al Presidente del Consiglio Regionale


 

Assicurazioni – il caso Sanità nel Lazio

Brochure-Assicurazioni-Sanitarie

Compila la segnalazione online


 
ca-art
 

Presentazione della
“Carta dei principi del sostenitore”
Roma, 15 novembre 2013, ore 10"

clicca qui


 

Presentazione "Cure senza frontiere: da oggi si può?"

la lettara d'invito
il programma


 
Programma regionale Audit civico 2012/13
audit civico lazio 2013 manifesto audit civico lazio 2013 opuscolo
Manifesto Opuscolo
 
Energia
 
 

NON GLIELO ABBIAMO PERMESSO
approfondisci

Cittadinanzattiva Lazio
esprime indignazionee solidarietà in merito all'incredibile vicenda
che sta colpendo la
"casa di Peter Pan"
approfondisci

Per aderire alla campagna
IO STO CON PETER PAN
basta cliccare qui



Aid Your City

 Condividi Su

 

 



Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.