“Doveecomemicuro”: in un clic tutte le strutture di eccellenza per patologia

Si chiama “doveecomemicuro” il portale,  messo a punto da un team di ricercatori e ispirato all’esperienza del NHS CHOICE del Ministero della Salute britannico, per individuare la migliore struttura dove curarsi. Il progetto nasce con l’obiettivo di consentire ai cittadini di individuare la struttura sanitaria più adatta alle proprie esigenze e, nei limiti del possibile, più vicina alla propria abitazione. Un esempio di strumento di empowerment del cittadino che, nello stesso tempo, dovrebbe fungere da stimolo al miglioramento continuo della qualità dell’assistenza sanitaria. E così, se il problema è un femore rotto, allora l’ospedale più attrezzato è  Cto di Milano.
Tra le macroaree, il parto naturale e cesareo, l’area cerebro e cardiovascolare, l’apparato respiratorio, i tumori, l’area ossa e articolazioni. Nel complesso è possibile spaziare tra 15 parti del corpo e 28 problemi di salute. Il portale www.doveecomemicuro.it,  presentato il 30 ottobre a Roma offre una vera e propria ‘mappatura‘, patologia per patologia, degli ospedali ‘top’ d’Italia.

Le graduatorie delle strutture sono state stilate, tiene a precisare Walter Ricciardi, coordinatore del team di ricercatori nonché direttore del Dipartimento di sanità pubblica dell’Università Cattolica Policlinico Gemelli di Roma, secondo rigorosi criteri scientifici: le aziende sanitarie sono infatti valutate sulla base di un set di 50 indicatori di qualità, selezionati mediante una revisione sistematica delle fonti di dati disponibili (Agenas, Istat, Atlante sanitario Era Web, Osservatorio nazionale per la salute nelle regioni italiane) sulla qualità assistenziale delle strutture sanitarie Italiane. “L’obiettivo era realizzare un supporto informativo rivolto ai cittadini attraverso un’iniziativa cosiddetta di public reporting”  spiega Ricciardi “capace di rafforzare il principio di responsabilità sociale all’interno del Servizio sanitario nazionale, secondo cui i decisori e le organizzazioni sanitarie devono rispondere delle proprie azioni e performance verso i cittadini, in termini di trasparenza comportamentale, amministrativa, gestionale, strategica ed economica. Tale strumento di pubblicazione dei dati di performance delle strutture sanitarie aumenta il potere decisionale di cittadini e pazienti e consente di migliorare la qualità dell’assistenza dei servizi sanitari, soprattutto nel contesto ospedaliero. Le evidenze scientifiche dimostrano, infatti” ricorda “che riportare pubblicamente le performance di una certa struttura incoraggia attività volte al miglioramento della qualità  delle prestazioni offerte a livello del singolo ospedale“.
Inoltre, prosegue Ricciardi, “dal 25 ottobre scorso, in virtù della direttiva europea (2011/24/Ue), ogni cittadino dell’Unione può decidere liberamente di ricevere assistenza sanitaria in ciascuno dei Paesi membri. E’ chiaro che, per scegliere il luogo dove curarsi, un cittadino deve avere accesso ad informazioni chiare, rigorose e tempestive sulla qualità dei servizi offerti sia ospedalieri, sia ambulatoriali e domiciliari“.
Il nuovo portale si propone di soddisfare proprio questa esigenza: dimmi che malattia hai e ti dirò dove curarti.
Se vuoi entrare nel portale, vai su www.doveecomemicuro.it

 

In Evidenza

Audit civico in sanità 2012-2013

audit lazio 2012 2013



Guida UNICA-copertina

Per ogni utile informazione relativa
ai temi affrontati nella guida e per un servizio di orientamento al cittadino
sui temi della corretta alimentazione
e del consumo alimentare, lo sportello di Cittadinanzattiva (via Cereate 6, Roma)
è attivo nei seguenti giorni e orari:
Tel. 06 367181
da Lun a Ven dalle 10-12 e
dalle 14.30 alle 16.00


Gli altri sportelli sono aperti
nei seguenti giorni e orari
Guida UNICA-tabella-orari


 
gabbianella-logo

ULTIMI ATTI AMMINISTRATIVI E NOSTRI COMMENTI. IN ATTESA DI CHIARIMENTI E INTERVENTI ADEGUATI

Cittadinanzattiva Lazio scrive
al Presidente della Regione Lazio


 trasparenza legalita thumb
 

Richiesta di chiarmenti sulla Proposta di Legge sulle politiche sociali ferma in Commissione

Cittadinanzattiva scrive
al Presidente del Consiglio Regionale


 

Assicurazioni – il caso Sanità nel Lazio

Brochure-Assicurazioni-Sanitarie

Compila la segnalazione online


 
ca-art
 

Presentazione della
“Carta dei principi del sostenitore”
Roma, 15 novembre 2013, ore 10"

clicca qui


 

Presentazione "Cure senza frontiere: da oggi si può?"

la lettara d'invito
il programma


 
Programma regionale Audit civico 2012/13
audit civico lazio 2013 manifesto audit civico lazio 2013 opuscolo
Manifesto Opuscolo
 
Energia
 
 

NON GLIELO ABBIAMO PERMESSO
approfondisci

Cittadinanzattiva Lazio
esprime indignazionee solidarietà in merito all'incredibile vicenda
che sta colpendo la
"casa di Peter Pan"
approfondisci

Per aderire alla campagna
IO STO CON PETER PAN
basta cliccare qui



Aid Your City

 Condividi Su

 

 



Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.