Acqua non potabile a Bracciano: Cittadinanzattiva Lazio dà voce ai cittadini residenti chiedendo di partecipare alla programmazione degli interventi di recupero.

Dal 1 gennaio 2013 è in vigore il Decreto Legislativo 2 febbraio 2001, n. 31 "Attuazione della direttiva 98/83/CE relativa alla qualità delle acque destinate al consumo umano" che prevede che il livello massimo di arsenico nelle acque destinate al consumo umano debba essere non superiore ai 10 mg/L.

L’allarmante livello pari a 47 mg/L rilevato nell’acquedotto della Lega ha portato all’emanazione di una serie di ordinanze da parte del Comune di Bracciano che hanno vietato e ripristinato in alternanza l’uso e la potabilità dell’acqua, fino all’ordinanza n. 161 del 5 agosto 2015 che ha disposto nuovamente il divieto tuttora vigente.

I cittadini della frazione Vigna di Valle e via della Macchia subiscono dunque dal 2013 grave lesione del fondamentale diritto ad un servizio pubblico di qualità oltre che la negazione di un bene indispensabile e vitale. Difficoltà di approvvigionamento e di dialogo con l’amministrazione comunale, servizio discontinuo e carenza di informazione e di comunicazioni di allerta ai residenti non sono gli unici diritti per i quali i cittadini chiedono tutela. A fronte del disagio subito per mancata fruizione di acqua potabile, ai residenti è stato richiesto il pagamento integrale delle bollette relative agli anni 2013/14/15 e arrivano puntuali le cartelle esattoriali per il pagamento dell’acqua contaminata il cui uso è tuttora vietato dall’ordinanza n. 161.

Tutto questo è inaccettabile e Cittadinanzattiva Lazio scende in campo chiedendo di partecipare al tavolo tecnico di confronto per la programmazione degli interventi di recupero per una efficace tutela dei diritti dei cittadini-consumatori alla salute e alla erogazione di un servizio idrico integrato di qualità.

Il Comune di Bracciano ha specificato che il passaggio della gestione dell’acquedotto ad ACEA ATO 2 riguarderà esclusivamente il 2016 restando in carico al Comune la gestione del pregresso. D’altra parte ad ACEA ATO 2 è stata da poco comminata una multa dall’Antitrust per pratiche commerciali scorrette relative a modalità e tempistica della fatturazione.

Cittadinanzattiva ne prende atto e si impegna a tutelare i cittadini residenti con azioni di sostegno all’enforcement delle norme di settore e seguirà dunque i lavori programmatori degli interventi di recupero in nome delle disposizioni di legge, richiamando al rispetto di standard di qualità predeterminati nel rapporto di utenza e alla partecipazione dei singoli cittadini e delle associazioni di consumatori al monitoraggio e alla verifica dei parametri quali-quantitativi del servizio pubblico erogato nel quadro del contratto di servizio stipulato e sotto la responsabilità del gestore, che sia l’ente locale o l’ambito territoriale ottimale.

Per informazioni o segnalazioni: Pit Roma 066373281, martedì e giovedì ore 10-13.

Leggi anche il comunicato dell'Antitrust

In Evidenza

Audit civico in sanità 2012-2013

audit lazio 2012 2013



Guida UNICA-copertina

Per ogni utile informazione relativa
ai temi affrontati nella guida e per un servizio di orientamento al cittadino
sui temi della corretta alimentazione
e del consumo alimentare, lo sportello di Cittadinanzattiva (via Cereate 6, Roma)
è attivo nei seguenti giorni e orari:
Tel. 06 367181
da Lun a Ven dalle 10-12 e
dalle 14.30 alle 16.00


Gli altri sportelli sono aperti
nei seguenti giorni e orari
Guida UNICA-tabella-orari


 
gabbianella-logo

ULTIMI ATTI AMMINISTRATIVI E NOSTRI COMMENTI. IN ATTESA DI CHIARIMENTI E INTERVENTI ADEGUATI

Cittadinanzattiva Lazio scrive
al Presidente della Regione Lazio


 trasparenza legalita thumb
 

Richiesta di chiarmenti sulla Proposta di Legge sulle politiche sociali ferma in Commissione

Cittadinanzattiva scrive
al Presidente del Consiglio Regionale


 

Assicurazioni – il caso Sanità nel Lazio

Brochure-Assicurazioni-Sanitarie

Compila la segnalazione online


 
ca-art
 

Presentazione della
“Carta dei principi del sostenitore”
Roma, 15 novembre 2013, ore 10"

clicca qui


 

Presentazione "Cure senza frontiere: da oggi si può?"

la lettara d'invito
il programma


 
Programma regionale Audit civico 2012/13
audit civico lazio 2013 manifesto audit civico lazio 2013 opuscolo
Manifesto Opuscolo
 
Energia
 
 

NON GLIELO ABBIAMO PERMESSO
approfondisci

Cittadinanzattiva Lazio
esprime indignazionee solidarietà in merito all'incredibile vicenda
che sta colpendo la
"casa di Peter Pan"
approfondisci

Per aderire alla campagna
IO STO CON PETER PAN
basta cliccare qui



Aid Your City

 Condividi Su

 

 



Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.