Pratiche commerciali scorrette: avviato procedimento dell’Antitrust nei confronti di Acea Ato2, anche su segnalazione di Cittadinanzattiva

L’Antitrust, in seguito anche all’attivazione di Cittadinanzattiva, ha avviato un procedimento nei confronti di Acea Ato2 per presunte condotte ingannevoli, omissive e aggressive nei  confronti dei consumatori e piccole imprese correlate all’attivazione del contratto per la fornitura del servizio idrico.

In particolare, numerosi utenti del servizio idrico integrato erogato da Acea Ato 2, si sono rivolti al servizio di consulenza e assistenza (PiT servizi) di Cittadinanzattiva, perché hanno ricevuto una “informativa sulla fatturazione dei conguagli tariffari” relativi al periodo 2006-2011. Come specificato nella stessa informativa, questi conguagli si riferiscono a periodi precedenti al trasferimento all’AEEGSI delle funzioni di regolazione e controllo del settore idrico (01.01.2012) e non sono considerati ai fini del calcolo delle determinazioni tariffarie.

“Riteniamo prescritte e, dunque, indebite le richieste avanzate dalla società idrica in questione, poichè, per i crediti relativi alle utenze domestiche, il codice civile prevede una prescrizione quinquennale “, afferma Isabella Mori, responsabile del PIT unico di Cittadinanzattiva. “La fatturazione si conferma, come già segnalato nel  focus “Energia e ambiente- Rapporto pit servizi 2014 ”, la principale criticità per i cittadini, sia in termini di trasparenza dei consumi (presenza di consumi stimati, conguagli e morosità) sia in termini di trasparenza delle bollette che di aumenti tariffari.  Chiediamo all’Autorità di proseguire nella piena estensione agli utenti del servizio idrico di misure e strumenti previsti a tutela del consumatore”.

Inoltre, Acea Ato 2 nel periodo compreso tra novembre 2012 e aprile 2015, avrebbe attuato, come evidenziato nell’avvio del procedimento dell’Antitrust, ulteriori pratiche commerciali scorrette in questi ambiti:

  • voltura e subentro in un’utenza attiva;
  • modalità di rilevazione dei consumi, e criteri di fatturazione dei servizi forniti;
  • consumi anormalmente elevati dovuti a perdite  occulte e procedure di depenalizzazione tariffaria;
  • modalità e tempi di gestione dei reclami e dei rimborsi nonché modalità e procedure per il distacco della fornitura.

I cittadini possono rivolgersi a Cittadinanzattiva per reclamare in caso di disservizi, acquisire maggiori informazioni e tutelare al meglio i propri diritti, telefonando allo 0636718555 (lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9:00 alle 13:30), oppure scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In Evidenza

Audit civico in sanità 2012-2013

audit lazio 2012 2013



Guida UNICA-copertina

Per ogni utile informazione relativa
ai temi affrontati nella guida e per un servizio di orientamento al cittadino
sui temi della corretta alimentazione
e del consumo alimentare, lo sportello di Cittadinanzattiva (via Cereate 6, Roma)
è attivo nei seguenti giorni e orari:
Tel. 06 367181
da Lun a Ven dalle 10-12 e
dalle 14.30 alle 16.00


Gli altri sportelli sono aperti
nei seguenti giorni e orari
Guida UNICA-tabella-orari


 
gabbianella-logo

ULTIMI ATTI AMMINISTRATIVI E NOSTRI COMMENTI. IN ATTESA DI CHIARIMENTI E INTERVENTI ADEGUATI

Cittadinanzattiva Lazio scrive
al Presidente della Regione Lazio


 trasparenza legalita thumb
 

Richiesta di chiarmenti sulla Proposta di Legge sulle politiche sociali ferma in Commissione

Cittadinanzattiva scrive
al Presidente del Consiglio Regionale


 

Assicurazioni – il caso Sanità nel Lazio

Brochure-Assicurazioni-Sanitarie

Compila la segnalazione online


 
ca-art
 

Presentazione della
“Carta dei principi del sostenitore”
Roma, 15 novembre 2013, ore 10"

clicca qui


 

Presentazione "Cure senza frontiere: da oggi si può?"

la lettara d'invito
il programma


 
Programma regionale Audit civico 2012/13
audit civico lazio 2013 manifesto audit civico lazio 2013 opuscolo
Manifesto Opuscolo
 
Energia
 
 

NON GLIELO ABBIAMO PERMESSO
approfondisci

Cittadinanzattiva Lazio
esprime indignazionee solidarietà in merito all'incredibile vicenda
che sta colpendo la
"casa di Peter Pan"
approfondisci

Per aderire alla campagna
IO STO CON PETER PAN
basta cliccare qui



Aid Your City

 Condividi Su

 

 



Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.