Inaccettabile il servizio AMA

Ocorrono senso di responsabilità, un intervento deciso da parte di roma capitale e la collaborazione dei cittadini

Cittadinanzattiva Lazio manifesta il proprio sconcerto e la propria preoccupazione per la qualità del servizio AMA in città,sempre e in particolare durante le festività, come osservato in questi giorni per le strade di Roma e riportato da alcuni organi di informazione anche oggi.

Le strade sono sporche, i cassonetti pieni, le foglie sui marciapiedi come una moquette vegetale o ammonticchiate da giorni agli angoli delle strade senza venire rimosse. Inoltre, come pubblicato da "il Tempo", la raccolta talvolta non viene fatta secondo quanto previsto dividendo i materiali(e come fatto dai cittadini) ma buttando tutto insieme. L'articolo del quotidiano riferisce di giustificazioni inconcepibili per una città europea e moderna, e chiediamo si sapere se sono state date istruzioni da parte di funzioari e dirigenti o se si siatrattato di una iniziativa spontanea degli operatori. In ogni caso, si tratta di cose inaccettabili e chiediamo ad AMA e soprattutto al Comune di Roma Capitale di andare fino in fondo e prendere i provvedimenti disciplinari del caso ed eventualmente segnalare quando accaduto alle autorità competenti, anche perchè non è la prima volta che succede.

Chiediamo che tutti manifestino senso di responsabilità nella gestione dei rifiuti perchè i cittadini non debbano più pensare che ogni loro sforzo sia inutile, ma si metta finalmente in opera, dopo la chiusura di Malagrotta, un piano vero che ci veda coinvolti, come cittadini e associazioni territoriali, per monitorare e contribuire ad una decisa accelerazione del livello di raccolta differenziata e di pulizia della nostra città.

Chiediamo anche che la dirigenza di AMA, speriamo presto rinnovata e più efficiente, stabilisca turni e organizzazione in linea con le necessità di una città come Roma.

Ci riserviamo comunque di agire nelle sedi competenti a tutela della collettività.

Segreteria Regionale
Cittadinanzattiva Lazio Onlus

Roberto Crea

In Evidenza

Audit civico in sanità 2012-2013

audit lazio 2012 2013



Guida UNICA-copertina

Per ogni utile informazione relativa
ai temi affrontati nella guida e per un servizio di orientamento al cittadino
sui temi della corretta alimentazione
e del consumo alimentare, lo sportello di Cittadinanzattiva (via Cereate 6, Roma)
è attivo nei seguenti giorni e orari:
Tel. 06 367181
da Lun a Ven dalle 10-12 e
dalle 14.30 alle 16.00


Gli altri sportelli sono aperti
nei seguenti giorni e orari
Guida UNICA-tabella-orari


 
gabbianella-logo

ULTIMI ATTI AMMINISTRATIVI E NOSTRI COMMENTI. IN ATTESA DI CHIARIMENTI E INTERVENTI ADEGUATI

Cittadinanzattiva Lazio scrive
al Presidente della Regione Lazio


 trasparenza legalita thumb
 

Richiesta di chiarmenti sulla Proposta di Legge sulle politiche sociali ferma in Commissione

Cittadinanzattiva scrive
al Presidente del Consiglio Regionale


 

Assicurazioni – il caso Sanità nel Lazio

Brochure-Assicurazioni-Sanitarie

Compila la segnalazione online


 
ca-art
 

Presentazione della
“Carta dei principi del sostenitore”
Roma, 15 novembre 2013, ore 10"

clicca qui


 

Presentazione "Cure senza frontiere: da oggi si può?"

la lettara d'invito
il programma


 
Programma regionale Audit civico 2012/13
audit civico lazio 2013 manifesto audit civico lazio 2013 opuscolo
Manifesto Opuscolo
 
Energia
 
 

NON GLIELO ABBIAMO PERMESSO
approfondisci

Cittadinanzattiva Lazio
esprime indignazionee solidarietà in merito all'incredibile vicenda
che sta colpendo la
"casa di Peter Pan"
approfondisci

Per aderire alla campagna
IO STO CON PETER PAN
basta cliccare qui



Aid Your City

 Condividi Su

 

 



Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.